La mossa del drago

Il trasloco è nell’aria a via Niobe: già si intravedono qua e là gli scatoloni. Io e Mauro arriviamo inaspettatamente puntuali. Becchiamo i coniugi Laddaga-Verzini ancora a cena, con Luigi che sta scroccrando biecamente. Mentre si sparecchia c’è tempo per: a) provare l’accrocco infernale della Wii con indebolimento micidiale degli arti; b) vedere l’arrivo di mio cugino sul sito della Maratona di Roma (3h e spiccioli).

Si inaugura Beowulf: The Movie Boardgame, uno dei giochi acquistati all’Outlet de ituoigiochi.it. E’ una rielaborazione del mitico Kingdoms di Knizia: tessere speciali & 3 diversi tipi di tabellone. Francesco vuole infrangere la maledizione che lo vede a zero vittorie nella stagione; spera nel fattore casalingo, nel gioco appena discellophanato, nella giocata dell’addio, nella protezione della dea Niobe, nella pietas dei suoi amici, nell’oroscopo favorevole.

Siamo disposti in senso orario: Luigi, io, Francesco e Mauro. Un sorteggio “monetario” favorisce Luigi, che inizia le danze. Siamo tutti MOLTO cauti e guardinghi: alla fine del I turno ci siamo bruciati un solo x2 a testa. Decidiamo di segnare i punti con la distribuzione delle monete. E’ un Peccato perché successivamente ci accorgiamo di perdere così il dettaglio delle 3 fasi. Vabbè ora che le monete le abbiamo usate almeno una volta, torneranno per sempre nella scatola.

Timidamente nella seconda manche vola qualche boccale, un paio di pugnali e qualche donnina. Alla fine del II turno sfodero una mossa da cineteca. Ignaro del drago sulla tessera da 6 la piazzo per danneggiare Francesco; si vanno però così a seccare tutte le tessere positive della riga e della colonna: coinvolgendo un bel +5 a mio favore… insomma un autodanno da 20 p.ti e passa. Una laddagata dei bei tempi… ma questa sinceramente le supera tutte! Mauro si è sbilanciato un po’ di +: ma ha raccolto pochissimo. Diventa così la scheggia impazzita del III atto. Grazie alla mia sapiente mossa, Francesco guida la classifica provvisoria.

Round finale: Francesco continua a giocare cauto. Troppo. Infine si ostina a cercare nella lotteria delle tessere quelle belle maledette per una mia violenta bastonatura ma pesca sempre e solo positivo! Io mi sono conservato la carta della vittoria. Flippo… bastono il beowulf di F & L. e potenzio il mio! Ad occhio e croce dovrei aver vinto alla grande. Francesco è sgomento. Esclama: ” Vedi un po’ se non finisco ultimo!” Che dire… lo chiameremo il Profeta!

Classifica finale: D 224, L 183, M 171, F 163

Annunci

Una Risposta to “La mossa del drago”

  1. Mauro Says:

    “….Mauro si è sbilanciato un po’ di +: ma ha raccolto pochissimo……”
    Porca miseria……….. avendo vinto un po’ nei nostri ultimi incontri, adesso tutte le partite partite iniziano contrastando duramente un solo povero, misero e umile giocatore: io!!!!
    Ma chi è arrivato ultimo?…………. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: