Caveant consules

il sarto

Caylus è bello. Impegnativo, spremi-cervice, ma bello. E lungo… molto lungo. Poco pensatori palesati pesantemente più pensanti previ pensatori. (Bel tautogramma da 8, eh?! )  Si prova quindi a vederci da Luigi & Rosita alle 19. Mauro cerca un bel po’ un parcheggio e alla fine lo trova. Quello che non trova invece sono le patatine, parcheggiate pure loro, nei nostri stomaci impazienti e voraci.

Si inizia a giocare con la luce del sole. Mamma che strano! Ma mai quanto il lancio del dado: sfodero un bel 3 e sono sicuro che non sarò il primo… invece Luigi fa 1. E anche Mauro! Ora tocca a Francesco… e con i dadi lui è veramente un grande. Non si smentisce e riesce a fare… UNO!  Che dire: un uomo, una leggenda! Si rilancia tra gli “uni”. La griglia di partenza è infine: DMFL.

Io e Luigi puntiamo sulla riga delle costruzioni (dicono sia la più forte e proviamola, no?!), Francesco quasi monopolizza i favori e punta sulle risorse, Mauro sfodera l’insolita e mortale strategia del sarto. Segnalo per i posteri un profetico Luigi con un memorabile “Che edificio insulso!”

Luigi osa un po’ troppo. Lui, intrinsicamente pavido, si spinge arditamente vicino al balivo. Ci coalizziamo e gli secchiamo 2 spinzoli. Lui accusa il colpo. Promette vendetta. Dopo che ci ha ospitato, nutrito e dissetato… ingrati bastardi!

Francesco sembra in testa con il pieno controllo dei favori. Ancora le costruzioni non danno a me e al padrone di casa frutti sostanziosi e il sarto silente cuce nel nascondimento gli abiti per le nostre esequie. Ma Fra ha un momento di debolezza… fatale. Condivide al cell con Fede una vaga possibilità di vittoria. Si risiede e…  noooo!  costruzione prima del materiale!

Luigi, ferita scheggia impazzita, ritorna pavidissimo e rinuncia subito: Mauro, che paga tutto 1, ringrazia e raccoglie tonnellate di materiale. Ergo punti a carrettate. Per la cronaca, prima della fine della partita,  Mauro “er lagna” ha comunque il coraggio di affermare: “Luì m’hai rovinato!”

Siamo quasi arrivati all’una. E’ vero che in mezzo c’è stato il break della cena e la visione delle foto dei vari compleanni, ma ragazzuoli miei abbiamo toccato quasi 6 ore di incontro! Comunque l’ultima pensata è direi storica. Base di partenza: M 48(!), D 34, F 32, L 30. Conta finale. Mauro raccoglie 14 punti sommando pezzi dalle torri, dai maledetti tessuti, un oro per gradire e un punticino dalla riga dei favori. Io punto ad un pezzo di castello e alla megacostruzione finale: un bel botto da 28 punti. Francesco con 3 torrioni,  3 ori e qualcos’altro tira su 19 punti. Luigi chiude con + 17 punti con pezzi del castello e soldi convertiti in banca. Tirando le somme… Ci ritroviamo di nuovo lì… in vetta… io e Mauro vicini vicini. Bisogna concludere che non esiste un signore a Caylus… ma una splendida coppia di consoli!  Caveant consules ne quid res publica detrimenti capiat.

M-D 62, F 53, L 47

Annunci

4 Risposte to “Caveant consules”

  1. Francesco Says:

    Niente, questa stagione è proprio maledetta per me!
    Comunque propongo a Mauro e Daniele delle alternative affinché anche io e Luigi possiamo vincere qualche serata.
    per me: Carcassonne, Catan, I pilastri della terra, Risiko, Trivial.
    per Luigi: Il gioco dell’oca, Mosca-cieca, Lo schiaffo del soldato, Strega comanda color e Un-due-tre stella (ma quest’ultimo solo se Luigi non è troppo stanco per il lavoro!).
    😉

  2. Mauro Says:

    ……..se non era per Luigi vincevo a spasso da solo…………
    …….no, no non posso vincere, è chiaro che la partita sta evolvendo ed in prospettiva non riuscirò a vincere……..
    qualche lamento fa sempre bene!

  3. pagano Says:

    Beh per simmetria forse dovremmo spararci “I pilastri della terra”… è l’unico che abbiamo giocato una volta sola. Kingdoms e Beowulf alla fine sono lo stesso gioco: quindi sono una “coppia di fatto”.
    Così a fine stagione avremo tutti i giochi “accoppiati”, tranne Kingsburg a quota 4.

  4. Francesco Says:

    per me va bene I pilastri; c’è un solo problema: è a casa di Luigi, che quindi dovrà ricordarsi di portarlo a casa di Daniele… (Danie’, prepara una souzione alternativa!!!!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: