Foto!

Appuntamento alle 19.00 al Pomodoretto. Si deve anticipare la sessione di gioco: oggi affrontiamo Caylus in 4. E finora è il boardgame che non riusciamo a contenere nella lunghezza di gioco. Tra la ricerca del parcheggio sotto casa di Francesco, un “pezzettino” di pizza, il capire quale paese al mondo è più grande in estensione dopo la Federazione Russa e la rienunciazione a beneficio del padrone di casa delle Golden Rules, si inizia a giocare che non sono neanche le 20.00.

Al sorteggio: M (giallo), F (rosso), D (verde), L (blu) e gli edifici rosa sono in sequenza: produzione legno, roccia, cibo/tessuto, falegname, mercato da 4$, legno/cibo. Bisogna aggiungere anche che grazie alla sapiente arte di Mauro oggi abbiamo anche il Gioielliere tra noi. Si può iniziare. Ho deciso per l’occasione di scattare ad ogni fine piazzamento una foto, per analizzare meglio la sessione di gioco. Quindi quando l’ultimo si piazza al ponte, parte il grido “Foto!”, scatto in piedi e click.

Nella prima fase ci si studia, i consigli vengono seguiti alla lettera, il prevosto ancora non compie bastardate. Costruisco l’ambulante (soldi per materiali) e Francesco dopo una lunga pensata, pur avendo puntato alla riga delle costruzioni, tira su il muratore (?). Alla fine delle segrete: M 12, L 10, F&D 9. Foto!

Nel secondo periodo imbrocco un paio di mani da KO. Mi prendo il posto alla locanda, per piazzare sempre ad uno e riesco a sganciare il gruppo: 3 pezzi al castello, 3 edifici, 5 favori(!) e 28 punti sul tabellone. Luigi costruisce 2 edifici di produzione risorse, Mauro una produzione 2 rocce e la banca, Francesco continua la sua politica costruttiva suicida con il notaio (??). C’è stata inoltre un’occasione mancata per poco di chiudere anticipatamente la fase, con Mauro e Luigi senza nulla al castello (-3 PV). Francesco rivela le intenzioni e Luigi si brucia un favore per accumulare soldi per corrompere il prevosto e ottenere così un turno in più. Foto!

Nella terza fase mentre l’ambulante e il mercato grande mi garantiscono quasi 2 punti per mano, Luigi forse troppo avido si spinge un po’ troppo avanti e viene punito dal prevosto, Mauro si perde l’occasione di prendersi un oro quasi gratis, Francesco si incarta in un turno ed io pianifico l’edificio residenziale. Riesco a chiudere nell’ultimo turno rubando la statua a Mauro. Lo annuncio anche in anticipo, ma Mauro è così assorto a rimuginare che neanche se ne accorge! Francesco, pur riuscendo a tirar su l’albergo da 16, non aggancia il pur sempre lamentoso Mauro. Luigi si difende trafficando con l’oro racimolato, ma il raccolto è misero.
Risultato finale: D 76, M 58, F 51, L 42. Foto!

Considerazioni:
a) Mi sono stati concessi TROPPI favori! D 12, L 7, M 6, F 6. Era la regola numero UNO: Puntare ai favori! Non si deve concedere ad un giocatore di averne il doppio rispetto agli altri! E’ vero che si dice di non abusare con la giostra. Ma può essere ottima se non si è primi al castello. Comunque è stata ignorata da Mauro e Francesco. Turni alla giostra: L 3, D 2, M&F 0.
b) La scelta scriteriata di Francesco per gli edifici, lo ha portato a raccogliere zero dalla rendita degli edifici. La differenza con Mauro è tutta lì. E mi ha concesso inoltre l’accoppiata Ambulante (alla fine 6 PV)  e Mercato grande (5 PV). Nella Rendita degli Edifici: D 13, L 7, M 6, F 0. Per la cronaca i miei 13 PV sono dati da 6F, 5L e 2M.
c) Anche questa volta, ho ignorato la costruzione di edifici di pietra di produzione. Ma anche questa volta dato che nessuno ha tirato su presto edifici di produzione, ho rimandato la costruzione, valorizzando così al massimo il mio ambulante.
d) Tempo di gioco: ogni turno è durato 15-20 min. Complessivamente la partita è andata oltre le 4h 30m. Un po’ troppo.

Foto!

Partita: D 77, M 58, F 51, L 42. Classifica (vera): D 51, M 34, F 30, L 25

Annunci

3 Risposte to “Foto!”

  1. Mauro Says:

    “….. e mi ha concesso inoltre l’accoppiata Ambulante (alla fine 6 PV) e Mercato grande (5 PV). Nella Rendita degli Edifici: D 13….”
    Lo vedi! Senza questi 24 punti avrei vinto io!!!! 🙂 🙂

  2. pagano Says:

    Non completamente vero. La Rendita Edifici è stata di 13 punti: di cui 6 dall’ambulante, 5 dal mercato e 2 dal gioielliere. L’edificio ambulante e il mercato danno entrambi 4 punti. Insomma la coppia mi ha fruttato: 8 come edifici costruiti e 11 come rendita, per un totale di 19 punti. A quel punto mi avresti raggiunto, saremo finiti pari e avremmo vinto in coppia come le altre volte. 😉

  3. Mauro Says:

    Insomma……senza la giostra del gioielliere, la statua del pre”P”osto, gli edifici in pietra dell’ambulante e le rendite del castello, avrei vinto io!!!!!
    E’ lampante!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: