A kind of magic

Si inizia il 2011 a casa di Luigi con un doppio appuntamento a Colossal Arena, gioco di carte e scommesse del sempre grande Knizia.

Prima partita:

Delle 12 razze solo 8 giocano. Al sorteggio sono fuori Ciclopi, Colossi, Demoni ed Ettin. Si sceglie un criterio “alla palio di Siena”: le razze escluse giocano sicuramente la seconda partita. Fissiamo anche la sequenza di gioco: FMLD. E via!

Luigi e Francesco scelgono di fare la scommessa segreta. Io e Mauro puntiamo ad avere un gettone in più. Io riesco subito a piazzare una seconda scommessa da 4 e buttiamo fuori i maghi. La seconda linea di combattimento porta al rogo dei Titani con una scommessa da 3 di Mauro che inizia a lamentare un “fumus persecutionis” nei suoi confronti. Al terzo rigo Francesco ci secca i Wyrm ed una scommessa a testa. La presenza delle Amazzoni ed un balletto del “chiudo e non chiudo” porta all’esaurimento delle carte. Fanno in tempo però a cadere le Amazzoni: F -5 e D -4. Luigi e Francesco hanno intatta la loro scommessa da 5. E sono quindi primo e secondo. Io e Mauro siamo appaiati a 9 punti. Avevo già diviso la posta, quando Luigi fa notare che, da regolamento, l’ultimo a giocare ha un vantaggio nel parimerito. Mauro gongola perché si vanta di essere lui l’ultimo, dimenticandosi che io non ho giocato fisicamente l’ultima mano solo perché inutile. Ergo Mauro passa velocemente da un “Bravo Luì grazie” a  “Ma perché Luì non te fai li gattacci tua!”

L 11 (5+3+2+1), F 10 (5+4+1), D 9 (4+3+2), M 9 (4+3+2)

Seconda partita:

Ora rimangono fuori dal tavolo unicorni, troll, serafini e titani ed inizio a puntare. Stavolta la scommessa segreta la facciamo tutti. Alla prima riga si compie una bella infamata ai danni di Luigi. Piazza una scommessa da 4 su una fila morta puntando a sfruttare l’abilità dei colossi per recuperare il gettone. Ma essendo un gruppo di bastardi gli secchiamo in cooperazione i Colossi: -4 e buonanotte! Luigi impreca e promette carte da 0 ed 1 per tutti noi e per la nostra discendenza. La seconda razza a cadere sono i Wyrm con una mia bella scommessa da 4: bye bye vermoni. Nel frattempo continuo a bastonare Francesco con i Ciclopi costringendolo a giocare con metà carte; sfrutto inoltre adeguatamente il Magister, tanando la scommessa segreta sui Gorgon del sor Luigi. E’ una bella colonna giallorossa quella delle Gorgon: Luigi e Francesco sono legati a doppio filo. Io e Mauro ora dobbiamo solo bruciarla. Ma la terza razza a cadere sono invece degli inutili Demon su cui nessuno ha scommesso. Anche stavolta Luigi parte con le lunghe pensate. E come da manuale scappa la vaccata. E’ infatti lui a condannare i Demon al posto dei Maghi su cui c’è solo Francesco. Mah. Comunque il finale è emozionante: nonostante abbia solo 4 carte in mano, grazie ai miei Ciclopi, Francesco “fa una magia”: gioca un maghetto scarso, scarta le rimanti 3, va alla pesca di 4 carte: il mazzo è ora composto da 1 carta sola. Il serpentone da zero di Mauro sulla colonna delle Gorgoni non porta così alla loro soppressione. Nell’istante infatti in cui Mauro reintegra la sua mano con l’ultima carta, la partita finisce. Arrggghh! Le Gorgoni sono sopravvissute! E anche i Maghi sui cui Francesco aveva la scommessa segreta! Arrggghh! Francesco fa un boato di punti: 18!. Mauro è a 15, Io e Luigi, una briciola dietro, appaiati a 14. Anche questa volta sono l’ultimo ad aver giocato quindi sono terzo di nuovo; questa volta a scapito di Luigi.

F 18 (5+4+4+3+2), M 15 (5+4+3+2+1),
D 14 (5+4+3+2), L 14 (5+4+3+2)

A fine serata Francesco raccoglie  la magia di 12 punti, che è esattamente il vantaggio dal gruppo degli inseguitori. Luigi si pappa 8 punti e mi scavalca in classifica generale, anche se pesa l’errore clamoroso che avrebbe buttato fuori gioco Francesco nella seconda partita. Io e Mauro guadagniamo 4 puntarelli miseri. A me va di lusso, dato che, per 2 volte, strappo la terza piazza al ballottaggio.

Serata: F 12 (4+8), L 8 (8+0), M  (0+4), D 4 (2+2)
Classifica: F 42, L 32, D 30, M 22

Annunci

2 Risposte to “A kind of magic”

  1. Francesco Says:

    si impartiscono lezioni di Colossal Arena a prezzi modici… astenersi casi disperati (Gigi non chiamare!) 😉

  2. Luigi Says:

    Ho perso la seconda solo a causa di una vile congiura architettato da Francesco… me ne ricorderó!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: