Il profeta

Secondo Raffaele Bendandi, la crosta terrestre subisce gli effetti gravitazionali della Luna e degli altri pianeti del sistema solare. Così come le grandi masse d’acqua, influenzate dal nostro satellite e dal sole, generano il fenomeno delle maree, così la terra sotto l’influenza degli astri limitrofi genererebbe il fenomeno dei terremoti. Qualche buontempone ispirandosi a questa pseudoteoria  “sismogenica” e cogliendo al balzo un bell’allineamento planetario ha ipotizzato un catastrofico evento a Roma l’11 maggio 2011. Sprezzanti del pericolo, nella nottata tra il 10 e l’11 ci riuniamo da Luigi per la XVI (e ultima?) partita della stagione.

Dopo 2 anni di assenza torna la rete energetica di Funkenschlag. Il gioco è meglio conosciuto come Power Grid o Alta Tensione, ma volete mettere quanto fa fico pronunciare “funkenschlag”? La mappa scelta è il suolo italico e con le nostre scelte escludiamo lombardia, calabria e sicilia. C’è un nord ben collegato e dorsali verso sud un po’ esose. Luigi si pianta nel nord est, Mauro scende da piacenza verso il centritalia. Francesco in emilia si spinge verso la costiera romagnola. Io opto per la toscana partendo da pisa-livorno.

Si parte tutti abbastanza bene. Forse sono io quello messo un po’ peggio, ma essere ultimi con il numero delle centrali fa essere ultimi nella scelta e primi nella scelta dei materiali e questo rende. Per tirarmi un po’ su col denaro e occupare spazi a costi accettabili tiro su 4 centrali in una botta sola. Luigi si tiene nelle retrovie e fa cassa risparmiando soldi e accumulando risorse. Intasca infatti una bella centrale da 6 con 3 monnezze senza sovrapprezzo. Mauro si dà al nucleare. Io, carbonaro dentro, provo a buttarmi sul verde con risultati non esaltanti. Francesco, un po’ sofferente per la prestazione suicida del Milan in semifinale coppaitalica, varia nelle tipologie energetiche e si espande al sud.

Stiamo facendo molto tardi: la ripassata delle regole, la partita in sottofondo ed un ottimo elisir Gambrinus ci ha fatto allungare con i tempi. Scavalliamo la mezzanotte… Il bello è che, per ora, nessuno scossone; il brutto è che, con il finale alle porte, mi accorgo con sgomento di non arrivare a 17 centrali. Grave errore! Il raggiungimento del quorum dei punti energetici deve essere pianificato con un paio di turni di anticipo. Addirittura Mauro, incosciente, non si accorge di avere solo 15 nodi attivi: è convinto che bisogna arrivare a 21! Vabbè Luigi e Fra chiudono e vanno al conteggio dei soldi per stabilire chi è il vincitore. Luigi domina alla grande con 17 energeuro. 17 centrali e 17 soldi di vantaggio: poi dici che il 17 porta jella?!

L 17 (51), F 17 (34), D 16, M 15

Luigi intasca gli 8 punti e mi scavalca in classifica, lasciandomi in coda. Francesco riallunga su Mauro.

Nella mail di convocazione, Luigi aveva riportato una curiosità statistica “da 7 partite Luigi non vince e Mauro non arriva ultimo… chissà…” Il Tucci è il vero profeta. Altro che Bendandi.

Classifica generale: F 64, M 58, L 52, D 50.

Annunci

2 Risposte to “Il profeta”

  1. Francesco Says:

    devo dire che la serata, che non era partita bene (tra il Milan e una situazione strategica che non mi entusiasmava), si è conclusa decisamente meglio di quanto speravo: quando ho visto che Mauro non prendeva la centrale che gli avrebbe permesso di arrivare a 17 ho capito che sicuramente avrei riallungato su di lui e che avrebbe vinto l’ultimo in classifica! certo, dopodomani la mission di tutti dovrà essere “LUIGI ULTIMO!”: volete mettere il gusto di 2 cucchiai di legno consecutivi?!?!? 😉

  2. Mauro Says:

    Mi sento che la prossima volta andrà meglio…..e che Luigi arriverà ultimo!
    Vedremo se sarò buon profeta anche io!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: